Corso digital marketing

“La vita non cambia da un momento all’altro, non lo fa in modo automatico e, in genere, non lo fa mentre i tuoi piedi sono nella sabbia. Cambia mentre lavori, mentre sbagli, mentre studi. Mentre fai esperienza.” (Cit.)
— Riccardo Di Nisio – consulente Data Scientist e formatore aziendale

Ciao, mi chiamo Riccardo Di Nisio e sono un consulente Data Science, specializzato nell’analisi dei dati, nelle previsioni di mercato e negli algoritmi di machine learning. Nasco come ricercatore universitario in Statistica e, nel 2010, quando i Big Data iniziavano a chiamare in causa esperti Statistici, ho abbracciato il fantastico mondo del Digital Marketing

Ed ho iniziato ad occuparmene seriamente. Prima con il gruppo RCS, successivamente ho avuto l’occasione di diventare docente, nei master in “Comunicazione, Marketing e Digital Strategy”, delle Business School del Sole24Ore e della Luiss dove ho potuto conoscere e confrontarmi con persone straordinarie. E così, oltre ad occuparmi delle previsioni di mercato per aziende come Fater, ho avuto l’occasione di essere chiamato come Data Scientist per Reply e collaborare con gruppi come Fiat FCA a Torino, Microsoft, Engineering, TeraData, Adobe 

Il digital marketing fa parte di un più ampio cappello denominato Data Science. Si tratta di un marketing “scientifico” perché nulla è affidato al caso e utilizza il metodo scientifico che rende possibile misurare gli effetti di ogni singola azione, attraverso un’attenta analisi dei dati.

Oggi, oltre alle previsioni di mercato, il mio lavoro consiste nel migliorare le offerte delle imprese per adattarle al web, aumentando la possibilità di ottenere contatti, richieste di preventivi, acquisti e conversioni. Combino tecniche scientifiche di advertising con quelle creative e faccio in modo che queste ultime non siano lasciate al caso ma che vengano ottimizzate all’interno di strategie di marketing virtuali.

Sono convinto che senza un metodo scientifico saremmo ridotti al solo uso delle buone pratiche e dell’intuito e non potremmo sfruttare al meglio quelle discipline che, nel tempo, hanno assunto il nome di Scienze Economiche, Scienze Psicologiche e Scienze della Comunicazione.

 

 

Recenti collaborazioni

 

 

 

 

Incarichi di docenza